INSITE Ossigeno Disciolto Solidi Sospesi pH

MISURATORI DI OSSIGENO DISCIOLTO CON SONDA OTTICA A FLUORESCENZA

Le sonde ottiche INSITE per la misura dell’Ossigeno Disciolto a Fluorescenza sono caratterizzate da un’elettronica allo stato solido, predisposte per sistema di pulizia automatico dell’ottica, e sono fornite con 5 anni garanzia standard. Le sonde ottiche a fluorescenza INSITE trovano particolare impiego negli impianti di trattamento acque reflue e nell’industria ittica. Tutte le sonde per la misura di parametri elettrochimici INSITE sono caratterizzate dall’essere realizzate allo stato solido ovvero consentono l’estensione del collegamento con l’analizzatore fino a 600 metri, non dispongono di membrane o capsule da sostituire periodicamente o prodotti chimici che possano esaurirsi e non necessitano alcuna routine di calibrazione. Sono ideali per misure affidabili a lungo termine senza parti di ricambio e la minima richiesta di manutenzione.

SOLIDI SOSPESI

MISURATORI DI CONCENTRAZIONE SOLIDI SOSPESI CON SONDA OTTICA AD ASSORBIMENTO INFRAROSSO

Le sonde ottiche INSITE, all’assorbimento d’infrarosso (880 nm), per la misura della concentrazione di solidi sospesi sono realizzate in 4 principali versioni, tutte disponibili per alte e basse concentrazioni e predisposte con sistema di pulizia automatico. Impiego comune sono canali di adduzione al trattamento, reattori biologici, ricircolo fanghi, chiarificatori e scarico finale, con diverse possibilità d’installazione.

Tutte le sonde per la misura di parametri elettrochimici INSITE sono caratterizzate dall’essere realizzate allo stato solido ovvero consentono l’estensione del collegamento con l’analizzatore fino a 600 metri, non dispongono di membrane o capsule da sostituire periodicamente o prodotti chimici che possano esaurirsi e non necessitano alcuna routine di calibrazione. Sono ideali per misure affidabili a lungo termine senza parti di ricambio e la minima richiesta di manutenzione.

PH E ORP

MISURATORI DI pH e ORP

Le sonde di pH o ORP INSITE sono caratterizzate da un elettrodo di misura a doppia giunzione alloggiato all’interno di un robusto corpo in PP riempito di gel. L’elettrodo dispone di un’ampia superficie piana in vetro sensibile al pH, circondata dalla giunzione porosa anulare di riferimento. L’ampia superficie della giunzione porosa dispone di migliaia di pori che consentono un eccellente contatto con il campione da misurare unitamente ad una elevata resistenza alla contaminazione. L’armatura di supporto dispone di un preamplificatore isolato di alta qualità con conversione A/D integrata, per massimizzare l’immunità ai disturbi consentendo l’estensione del collegamento con l’analizzatore fino a 600 metri e, come per tutte le sonde INSITE, è sempre integrato anche un sistema di pulizia automatico.

ANALIZZATORI

Gli analizzatori da processo sono disponibili in versioni differenziate da singolo a multicanali e sono tutti multi parametri che uniscono caratteristiche di elettroniche moderne con sonde di misura allo stato solido.